31 LUGLIO / ORE 20:00
Cortile della Badia
Castelbuono

Decima Lezione

Design Memorandum 2.0 analizza competenze, influenze e responsabilità di tutti gli attori coinvolti nel processo del design, in qualsiasi ambito di intervento. Il memorandum nasce in quell’area di studi e di buone pratiche che si riferiscono al HCD, Human-centered design, che si interroga su come migliorare la componente etica e la comprensione dei bisogni e delle aspettative dei portatori di interesse. Storicamente il design italiano ha sempre posto l’uomo al centro del progetto, ed è stato antesignano di un’etica del progetto. Oggi è un valore di non poco conto, in un momento storico in cui l’ambito del progetto è chiamato a confrontarsi con la frammentazione delle competenze e della responsabilità tipica degli scenari globalizzati. Design Memorandum 2.0, realizzato da ADI Lombardia, è un caso interessante di cooperazione di saperi e ruoli diversi, dalle istituzioni alla giurisprudenza, dalle arti figurative alle neuroscienze. Condividere un atteggiamento capace di mettere a fuoco le responsabilità personali e quelle collettive è l’unica garanzia di successo per un progetto che abbia a cuore gli interessi dell’uomo.