3° LABORATORIO / 28-31 LUGLIO

Click, si gira!

IL TEMA
Ampliare i limiti del racconto. Limitare i mezzi a disposizione. Raccontare un’altra Castelbuono con il linguaggio della fotografia di ricerca.

IL CONTESTO
A quali condizioni è possibile scattare una fotografia che riesca a raccontare il paese attraverso un prisma nuovo? Per molti grandi fotografi la strada è sempre stata una grande ispiratrice. La strada vuol dire cogliere l’attimo fuggente. Ma vuol dire anche entrare in sintonia con una geografia di segni e di storie. Vuol dire entrare in empatia con le persone, i riti e anche i conflitti di un universo parallelo.

IL LAVORO
Il laboratorio è pensato per fondere i generi del ritratto, del paesaggio e della street photography fino a farli diventare una sola linea di ricerca. Tutto fisso e tutto rigorosamente immodificabile. Attrezzatura, tematica ed editing verranno prefissati per abituare occhio, corpo e mente a seguire un’impronta decisa in precedenza. “Le fotografie si pensano prima di esser scattate.” Durante il laboratorio è prevista una fase di ricerca iconografica e stilistica prima delle uscite sul campo. Nel corso degli incontri si affronteranno questioni relative alla progettazione, alla composizione dell’immagine e all’editing del portfolio.

PER
Tutti gli appassionati di fotografia, che abbiamo già una almeno discreta conoscenza della macchina fotografica. (massimo 30 iscritti)

ORARI
Appuntamento alle 9.30 del primo giorno.
Gli orari saranno poi variabili in funzione dei progetti.

PER ISCRIVERSI
Pro Loco Castelbuono tutte le mattine fino ad esaurimento posti.