11° giorno
Tipologia:
Design

1 Città, 2 giorni, 5 spot

Per la quarta mostra, la chiesa del Monte è stata trasformata in un cinema d’eccezione. Pochi istanti dopo l’apertura si registra il tutto esaurito: è tutto pronto per la prima di “Perché io valgo”.

Per la quarta mostra, la chiesa del Monte è stata trasformata in un cinema d’eccezione. Pochi istanti dopo l’apertura si registra il tutto esaurito: è tutto pronto per la prima di “Perché io valgo”.

Quarta mostra: Perché io valgo

Sono stati due giorni molto intensi, ma alla fine il nastro bianco viene tagliato per la quarta volta in dieci giorni: in mostra i 5 spot che i nostri designer, seguiti da Emanuele Viora e Davide Fiora, hanno realizzato per Castelbuono.

Sono stati due giorni molto intensi, ma alla fine il nastro bianco viene tagliato per la quarta volta in dieci giorni: in mostra i 5 spot che i nostri designer, seguiti da Emanuele Viora e Davide Fiora, hanno realizzato per Castelbuono.

Nona lezione aperta: il lato oscuro del design

Perché desideriamo gli oggetti? Ci servono o ci piacciono? Li usiamo davvero o consumiamo la loro immagine? Il valore d’uso o il simbolo incarnato che lavora come superficie intrigante animando il prodotto? La nona lezione tenuta da Dario Russo ha dato risposta a queste domande. E a tante altre.

Perché desideriamo gli oggetti? Ci servono o ci piacciono? Li usiamo davvero o consumiamo la loro immagine? Il valore d’uso o il simbolo incarnato che lavora come superficie intrigante animando il prodotto? La nona lezione tenuta da Dario Russo ha dato risposta a queste domande. E a tante altre.

Dolce Brainstorming

La visita allo stabilimento si conclude, giustamente, con un assaggio dei più famosi prodotti Fiasconaro: per produrre idee, servono zuccheri. Il quinto progetto è iniziato nel migliore dei modi, avanti così!

La visita allo stabilimento si conclude, giustamente, con un assaggio dei più famosi prodotti Fiasconaro: per produrre idee, servono zuccheri. Il quinto progetto è iniziato nel migliore dei modi, avanti così!

Quinto progetto: food design

Inizia il quinto progetto di Design in Town a cura di Antonella Andriani e Massimo Farinatti, che questa mattina guidano i ragazzi fino allo stabilimento Fiasconaro, azienda leader nel settore della pasticceria, per scoprire i segreti per realizzare un dolce di successo.

Inizia il quinto progetto di Design in Town a cura di Antonella Andriani e Massimo Farinatti, che questa mattina guidano i ragazzi fino allo stabilimento Fiasconaro, azienda leader nel settore della pasticceria, per scoprire i segreti per realizzare un dolce di successo.

Il mondo Fiasconaro

Come quinto progetto i designer sono invitati a sviluppare un progetto di food design che incorpori le radici e i fattori identitari di Castelbuono. Ad aiutarli saranno i maestri pasticceri dell’azienda leader del luogo: Fiasconaro.

Come quinto progetto i designer sono invitati a sviluppare un progetto di food design che incorpori le radici e i fattori identitari di Castelbuono. Ad aiutarli saranno i maestri pasticceri dell’azienda leader del luogo: Fiasconaro.